Consigli e guide di viaggio in Italia e non solo…

Da nord a sud: in vacanza sulla costa adriatica

Posted by on 18 mag 2016 in Cosa vedere in Italia | 0 comments

Da nord a sud: in vacanza sulla costa adriatica
Share Button

La nostra penisola è un luogo magico e ricco di sorprese, in qualsiasi regione decidiate di trascorrere le vostre vacanze, a qualsiasi altezza e latitudine.

Oggi ci occuperemo di alcune delle bellezze che percorrono in tutta la sua lunghezza, da nord a sud, la costa del Mar Adriatico, bagnando chilometri di terre uniche nel loro genere dal punto di vista naturalistico, culturale ed enogastronomico.

Il nostro viaggio inizia dal confine est estremo del bel paese, Trieste è la base di partenza, una città ricca di fascino e di storia che vi lascerà un’ottima immagine nell’album dei ricordi: come disse Umberto Saba, che a Trieste nacque e visse, la città friuliana è dotata di una “scontrosa grazia”. La città e i suoi abitanti non stenderanno di certo il tappeto rosso ad accogliere l’arrivo di turisti, come accade in altre rinomate località meta di turismo di massa. Trieste è piuttosto una perla dell’alto Adriatico che va svelata e scoperta a poco a poco. Se alloggiate in città in uno dei tanti bed & breakfast (meravigliosi quelli situati in palazzi d’epoca come il B&B Amelie e Palazzo Brigido) che la popolano, muovetevi a piedi attraverso i suoi vicoli, non dimenticate di passare per Piazza Unità d’Italia e Molo Audace, la cattedrale di San Giusto, il castello di Miramare e i suoi caffè storici frequentati da personaggi del calibro di Svevo, Stendhal e lo stesso Saba.

Dirigiamoci più a sud e lasciamoci attirare dal fascino pluricentenario e sempreverde di Venezia. La città lagunare non delude mai i suoi avventori che ne apprezzano i monumenti più conosciuti come Piazza San Marco e la Basilica, il Canal Grande, il Ponte di Rialto e molto altro. Oltre al tour mainstream, potete anche decidere di perdervi tra le calle e i percorsi meno battuti, per scoprire una Venezia decisamente più rude e dal fascino riservato. Per godervi appieno la città potreste optare per una pittoresca sistemazione nel centro storico (come gli appartamenti Al Giardino o l’ Hotel Al Sole) oppure alloggiare fuori città che raggiungerete poi in traghetto, ad esempio in uno dei tanti hotel vicino Venezia, come il Base Hotel di Noventa di Piave che offre soluzioni vantaggiose per chi desidera visitare la città lagunare con un occhio al portafoglio.

Spostatevi più a sud, arrivate nella calda e accogliente riviera romagnola, dove il sole splende tutto l’anno nell’ospitalità che i residenti riservano ai turisti. Rimini, Riccione, Cesenatico, Cattolica, Misano… qui da sempre l’accoglienza turistica è un’arte e un’alchimia che coniuga perfettamente mare, divertimento, buona cucina tradizionale e movida notturna eccezionale. Famosa per le strutture low cost, in genere in Romagna avete una vasta scelta di alberghi e hotel per ogni tasca: noi vi consigliamo il Mignon Hotel di Riccione, un hotel 3 stelle per famiglie a prezzi imbattibili. Se invece prediligete la formula dell’appartamento, autonoma e ancora più economica, al Residence Saturnia troverete molte soluzioni coi suoi appartamenti vicino alla spiaggia di Riccione.

Fermatevi nelle Marche, se cercate l’Italia in una regione, come recitava un famoso spot promozionale di qualche anno fa. Colline, montagne con stazioni sciistiche, città d’arte e antichi borghi medievali, località balneari affascinanti e rinomate come Senigallia, Numana, Sirolo e le altre nella Riviera delle Palme. Proprio qui vi consigliamo di alloggiare ed in particolare in una delle sue città di mare più preziose: Grottammare si farà apprezzare per le acque limpide del Mar Adriatico, il lungomare costellato di palme, i villini in stile liberty e la città vecchia che domina dalla collina la costa della riviera.

La soluzione migliore per il vostro alloggio è una classica formula in hotel a Grottammare, vicino a San Benedetto del Tronto, come l’Hotel Sylvia, il tipico esempio di albergo nella Riviera delle Palme: direttamente sul mare, semplice, curato, silenzioso, confortevole e a prezzi accessibili a tutti.

Terminiamo questa rassegna con la costa dei trabocchi che occupa il litorale abruzzese in provincia di Chieti, da Ortona a Vasto. Il trabocco è un’antica macchina da pesca issata su palafitta particolarmente diffusa in Abruzzo e in Puglia. Queste strutture, oggi riconvertiti in deliziosi ristoranti, rendono la costa un ambiente dal fascino retrò e senza tempo, l’ultimo resistente baluardo di tradizioni decennali dei pescatori della zona. In questo territorio la soluzione migliore risulta essere un bed & breakfast immerso nella natura oppure addirittura un agriturismo come il famoso Rifugiomare, collocato in posizione unica, incastonato tra uliveti e spiagge, dove benessere, tranquillità e cura di sé sono le parole d’ordine.

E voi, quale località della costa adriatica preferite? Buon viaggio.

 

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>